• Informazioni

    E’ un esame di facile esecuzione che fornisce notizie utili sull’anatomia e sulla funzione del cuore (muscolo e valvole). Non è invasivo (tranne nel caso del transesofageo) nè utilizza raggi, ma ultrasuoni (onde sonore innocue), che rimbalzano sulle pareti del cuore e ne proiettano l’immagine su uno schermo.

  • Per cosa è indicato

    L’elettrocardiogramma è fondamentale nel sospetto di una cardiopatia congenita, in tutti i casi in cui se ne vuole valutare la funzione, per approfondire un soffio cardiaco rilevato alla visita cardiologica, quando si sospetta un aumento delle dimensioni delle camere cardiache. Nei pazienti che hanno subito un infarto miocardico permette di valutare la porzione del muscolo cardiaco danneggiata oltre che la funzione cardiaca residua.

  • Quando non si può

    L’elettrocardiogramma non conosce controindicazioni.

  • Prima dell'esame

    Non è necessaria alcuna preparazione particolare, nessun mezzo di contrasto!

  • Durante l'esame

    Di solito il paziente è sdraiato sul lettino, in decubito laterale sinistro. L’esame dura di solito una ventina di minuti, ma in alcuni casi esso può durare anche più a lungo.

  • Dopo l'esame

    Terminato l’esame non è necessaria nessuna precauzione, il paziente può riprendere le sue normali abitudini.

  • Dove è possibile effettuarla

    Sede di Noci
    Sede di Monopoli
    Sede di Gioia del Colle

  • Percorso prevenzione

    Scopri i nostri check up adatti alla tua persona
    Maggiori info
  • Diagnostica per immagini

    Le prestazioni d’elevata qualità tecnologica di Lucea
    Maggiori info
  • Prestazioni specialistiche

    Professionalità e competenza con gli specialisti di Lucea
    Maggiori info