La risonanza magnetica aperta: un esame in totale comfort

La sede Lucea di Monopoli dispone di un apparecchio di Risonanza Magnetica Aperta a basso campo magnetico che permette di effettuare lo studio della colonna cervicale, della colonna lombosacrale e delle articolazioni (risonanza muscoloscheletrica: spalla, gomito, polso, mano, anca, articolazioni sacro-iliache, ginocchio, caviglia, piede), con l’utilizzo di un campo magnetico e onde di radiofrequenza, dunque senza l’utilizzo di radiazioni ionizzanti.
Permette di ottenere immagini delle strutture anatomiche in esame sui tre piani dello spazio e consente di visualizzare le strutture articolari, tendinee, legamentose e i tessuti molli periarticolari evidenziando la presenza di eventuali situazioni patologiche, ad esempio di tipo post traumatico o degenerativo.

Con “Risonanza Magnetica Aperta” ci si riferisce alla particolarità dell’apparecchio, che risulta per l’appunto “aperto”, permettendo così un maggior comfort durante l’esecuzione dell’esame, evitando l’insorgere di problemi legati alla claustrofobia causata dai normali apparecchi di risonanza magnetica.
Il tempo di esecuzione dell’esame è di circa 30 minuti per ciascun tratto esaminato; il tempo naturalmente dipende anche da quanto il paziente collabora, dal momento che è necessario rimanga immobile affinché le immagini vengano acquisite correttamente. In generale, il paziente viene posizionato supino sul lettino della risonanza e intorno al distretto da studiare viene posizionata una bobina ricetrasmittente. La struttura “aperta” del macchinario torna utile anche da questo punto di vista: un paziente non agitato è decisamente più propenso a restare tranquillamente immobile per un po’, consentendo lo svolgimento rapido ed efficace dell’esame.Non possono sottoporsi alla risonanza magnetica i portatori di pacemaker, di dispositivi ad attivazione magnetica (ad esempio neurostimolatori) e di protesi che possano essere incompatibili con la presenza di campi magnetici.

Il personale medico e tecnico del comparto radiologico Lucea Multimedica è sempre a disposizione per verificare assieme al paziente le eventuali controindicazioni all’esecuzione dell’esame e se sia appropriato eseguire una risonanza magnetica a basso campo rispetto al quesito diagnostico da approfondire.
Per prenotare una risonanza magnetica aperta, chiamaci allo 080.896.42.33, oppure prenota online.

Tutte le News