Diagnostica per immagini

Mammografie ed ecografie senologiche

Gli esami più importanti per la prevenzione di patologie a carico del seno, per consentire una diagnosi precoce che in molti casi è determinante per una guarigione rapida e completa.

Prenota telefonicamente

Chiama 080 896.42.33

La mammografia e l’ecografia senologica sono le principali metodiche che permettono al medico di diagnosticare neoplasie della mammella anche in fase precocissima, quando cioè il loro trattamento determina la completa guarigione.

PER COSA È INDICATA

La mammografia permette di individuare i tumori quando ancora sono iniziali, di dimensioni a volte di pochi millimetri, ancora non palpabili né documentabili con altri esami medici. Per questo la mammografia è l’esame ideale e indispensabile per il controllo di tutte le donne oltre i 38 anni, età in cui il rischio di ammalarsi aumenta in modo significativo. L’ecografia è invece consigliata già superati i 25 anni.

QUANDO NON SI PUÒ

Sebbene la mammografia impieghi bassissime dosi di raggi X è opportuno che non venga eseguita in gravidanza, soprattutto nel primo trimestre; evitare quindi l’esame se non è possibile escludere con sicurezza un’eventuale gravidanza.

PRIMA DELL’ESAME

Non occorre osservare particolari accorgimenti nei giorni precedenti l’esame. La fase del ciclo mestruale non è condizionante ai fini della qualità delle immagini; tuttavia è preferibile eseguire l’esame mammografico evitando la fase periovulatoria (metà ciclo) e/o premestruale qualora la mammella risultasse in tali periodi particolarmente dolente. E’ opportuno evitare l’uso locale di qualsiasi tipo di cosmetico, olio, crema e soprattutto talco, nelle ore precedenti l’esame.

DURANTE L’ESAME

L’esame mammografico viene generalmente eseguito in stazione eretta, a seno nudo, appoggiando una mammella alla volta su un apposito ripiano ad altezza regolabile. L’apparecchio determina una leggera compressione sulla ghiandola che migliora la qualità dell’immagine mammografica riducendo la dose radiante. Normalmente vengono eseguite due radiografie per ciascuna mammella con riprese dall’alto verso in basso ed obliquamente, per una completa visione di tutta la ghiandola.

DOPO L’ESAME

Completata la mammografia non rimangono né segni nè alterazioni cutanee sulle mammelle e non vi è alcuna raccomandazione da osservare nei giorni successivi. L’esame mammografico può essere ripetuto, ogni 1-2 anni nelle donne di età è compresa tra 40 e 50 anni e con cadenza annuale dopo i 50 anni. Scopri perché è importante lo screening mammografico nella prevenzione del tumore della mammella così come evidenziato dalla Lega Italiana per la lotta contro i tumori.

DOVE È POSSIBILE EFFETTUARLA

Sede di Noci
Sede di Monopoli
Sede di Gioia del Colle
Sede di Mottola

Chi si prenderà cura di te

I nostri specialisti

Dr.ssa Clementina Colucci

Specialista in Senologia e Ecografia Clinica

Sedi:NociGioia del colleMonopoliMottola

Dr. Salvatore Lentini

Specialista in Senologia

Sede:Monopoli

Dr. Antonio Umberto Ganino

Specialista in Senologia e Ecografia Clinica

Sede:Mottola

Dr.ssa Ilaria Mancarella

Specialista in Senologia

Sede:Monopoli

Prenota telefonicamente

Chiama

080 896.42.33

Prenota online