Visite specialistiche

Neurologia

Per tutte le patologie riguardanti il sistema nervoso centrale e quello periferico. I nostri specialisti si occupano anche di deficit dell’equilibrio, disturbi del sonno, disturbi della memoria, demenze, nevralgie, emicranie e cefalee

Prenota telefonicamente

Chiama 080 896.42.33

Approfondimento

In cosa consiste la visita specialistica

L’ambulatorio di neurologia si occupa di tutte le patologie riguardanti il sistema nervoso centrale e quello periferico e permette di riscontrare problematiche come l’epilessia, il morbo di Parkinson, i deficit dell’equilibrio, i disturbi del sonno (insonnia, russamento, ipersonnie), i disturbi della memoria (malattia di Alzheimer), le demenze, le nevralgie, le emicranie e le cefalee.

La visita neurologica non richiede alcuna preparazione e ha lo scopo di stabilire la presenza di una malattia neurologica oppure di una lesione localizzata.

Nella prima parte della visita, il neurologo analizza la storia clinica e familiare del paziente, soffermandosi sui sintomi del disturbo e sulle sue abitudini quotidiane. Dopodiché, il medico esegue un esame neurologico per analizzare lo stato mentale del paziente e le funzioni inerenti al linguaggio, ai movimenti e al riconoscimento di suoni, colori e oggetti.
Il neurologo punta cioè l’attenzione sul sistema motorio, sulla coordinazione dei movimenti e sul sistema sensitivo. Durante la visita, può valutare il senso di orientamento, la prontezza di riflessi, la reazione degli occhi agli stimoli visivi e la reazione alle vibrazioni sulla pelle.

Nei centri Lucea di Noci e Monopoli è possibile anche sottoporsi a elettromiografia, un esame finalizzato alla valutazione dello stato di salute di muscoli e nervi. Le patologie più frequenti per le quali si ricorre all’elettromiografia (EMG) come strumento diagnostico sono:

  • Sindrome del tunnel carpale
  • Sindrome del solco ulnare
  • Sindrome di Guyon
  • Sindrome del tunnel tarsale
  • Radicolopatie
  • Polineuropatie
  • Plessopatie
  • Sclerosi laterale amiotrofica (SLA)
  • Malattie muscolari
  • Malattie della giunzione neuromuscolare (es. miastenia gravis).

Durante l’elettromiografia viene inserito nel muscolo da esaminare un elettrodo ad ago sterile monouso necessario a registrare l’attività elettrica a riposo durante la contrazione muscolare. Sarà il medico a richiedere alla persona che si sottopone all’esame i movimenti necessari al rilevamento dell’attività. L’esame ha una durata variabile, dai 20 ai 60 minuti, a seconda del quesito diagnostico cui si vuole rispondere. È possibile che dopo l’EMG si avverta un leggero indolenzimento dei muscoli esaminati con l’ago-elettrodo, che tuttavia svanirà entro breve tempo. 

L’EMG non può essere effettuata se si assume una terapia anticoagulante, salvo valutazione del medico.
Anche in presenza di stimolatori elettrici o pace-maker è il medico a dover valutare la possibilità di esecuzione dell’esame.

Chi si prenderà cura di te

I nostri neurologi

Dr. Giuseppe Benedetto

Specialista in Neurologia

Sedi:NociMonopoliMottola

Dr. Francesco Valluzzi

Specialista in Neurologia

Sede:Monopoli

Prenota telefonicamente

Chiama

080 896.42.33

Prenota online